Le terre del Sud

Safari parchi del Sud

Da Selous a Ruaha

Dar el Salaam é il punto ideale di partenza per scoprire i parchi del Sud.
Questa parte di Tanzania é più autentica rispetto alla parte Nord, ma é consigliata per un secondo safari a causa della sua concentrazione meno elevata di animali.

Il parco di Selous

Sulle sponde del fiume Rufiji

Selous é spesso la prima tappa arrivando da  Dar Es Salam. Questo parco si estende su più di 48 000m2 ed é attraversato dal fiume Rufiji per 250km.

Più irrigato rispetto ai territori del Nord, in questi paesaggi é possibile vedere una fauna acquatica più rigogliosa.

E' possibile dunque vedere elefanti, ippopotami, coccodrilli e alcune specie di uccelli come aironi, martin pescatore e finicotteri.


 

Il parco nazionale di Mikumi

Fra il monte Uluguru e il monte Lumango

Mikumi é il 4° più grande parco della Tanzania ed é collegato al parco di Selous.

Questo parco ospita una vasta gamma di animali della savana (come leoni, leopardi elefantii e giraffe) e allo stasso tempo una vasta gamma di specie acquatiche. 

Un safari a Mikumi é dunque un safari mozzafiato!

Dalla pianura inondata di Mkata potrete direttamente ammirare la fauna e la vita di tutti i giorni. Un po' più a Nord potrete anche ammirare gli ippopotami che si rilassano nelle loro pozze.

 

Il parco nazionale di Ruaha

Il parco degli elefanti

Con i suoi 12 000 individui il parco di Ruaha possiede una delle più grrandi concentrazioni di elefanti.
Essendo un parco poco turistico, a Ruaha si possono fare safari autentici al di fuori dei sentieri battuti.

Attraversato dal grande fiume Ruhaha questo parco offre paesaggi autentici e inusuali. In questo parco é possibile avvistare tutte le specie di animali della savana come giraffe, Kudu o leoni.


 
>>> Idee di safari associati al Grande  Sud


Oppure non esitate a chieder il vostro preventivo personalizzato !